.
Annunci online

le ali della libertà - questo blog è un diario di pura fantasia, i nomi dei personaggi e dei luoghi che vi compaiono sono inventati; opinioni,fatti,misfatti riferiti a fatti o persone realmente esistite è puramente casuale e non voluto
Dio fece l'uomo poi prese un collarino e fece la donna di Rutelli
post pubblicato in Diario, il 23 aprile 2008


Che Floris sia una pippa abortita dalle malsane menti della Scuola di giornalismo-fighetto della Luiss era cosa nota. Ignoravo, invece, la pulsione di Cicciobello e Littlefini a coprirsi di ridicolo. Una messa in scena così patetica non la poteva ideare neanche Crozza in un momento di lucidità eppure loro due ci sono riusciti. Avevo dubbi se votare Cicciobello mentre ora il dubbio è se chiedere il trattamento sanitario obbligatorio per entrambi. ALEMANNEN ha provaten a venderen problemen sicurezzen con tutten le armen che il potenten FIN-UHER averen già usaten in altren campen di concentramenten. Cicciobello dalla sua ha elegantemente sgattaiolato su tutto e ha provato a vendere "er capoccione de Mario Silla" (perchè se parlamo romanesco a Francè a quelli che ce devono da votà je famo capì che semo come loro poi che cazzo ce frega se je cacamo in testa!), poi mentre affondava contren i colpen di ALEMANNEN ecco il colpo di genio. "JE METTEMO ER BRACCIALETTO"...silenzio...CAZZEN esclama il cameraten ALEMANNEN "VOGLIEN SAPEREN CHI E' QUEL CAZZONEN CHE GLI HA FATTO COPIAREN L'IDEEN SUL NUMERETTEN TATUATEN SUL BRACCINEN!"...che Dio ci salvi e liberi!




permalink | inviato da freelance il 23/4/2008 alle 16:20 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
Sfoglia maggio        gennaio
rubriche
links
tag cloud
cerca
calendario
adv